Disturbi della Spalla nei Cavalli | Osteopata Equino Roma – OSTEOPATA MARZIALE

Disturbi della Spalla nei Cavalli | Osteopata Equino Roma

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. Corso Roma | Isola del Liri

Disturbi della Spalla nei Cavalli | Osteopata Equino Roma

Novembre 28, 2018 patologie cavallo 0

Di M.J. Head, BVetMed Roma

  1. Cos’è
  2. Cartilagine
  3. Frattura
  4. Artrosi
  5. Borsite
  6. Tono Muscolare

Le informazioni presenti in questo articolo sono di carattere generico e sono fornite a scopo educativo e di intrattenimento. Nessuna informazione presente deve essere considerata come consiglio medico o come soluzione ad un problema di salute. Giuseppe Marziale Osteopata non divulga servizi medici o servizi professionali sulla salute e non garantisce l’accuratezza e la completezza delle informazioni rese disponibili. Nel testo, non tutte le persone possono seguire questi consigli. Consultate il vostro medico di fiducia per accertare che condizioni vi permettano di poter praticare in totale sicurezza i consigli proposti da Marziale Giuseppe Osteopata. Giuseppe Marziale Osteopata non è responsabile per danni, infortuni, danni fisici o altri danni alla vostra persona. Proseguendo la lettura di questo articolo sollevi Marziale Giuseppe Osteopata da ogni responsabilità derivante dal suo utilizzo e accettate di utilizzare le informazioni presenti a vostro rischio.

>>WathApp solo Prenotazione<<



La zoppia della spalla nei cavalli purosangue da galoppo o da concorso salto ostacoli è meno comune di quanto molti si aspettino. Caratterizzati da un’andatura tipica (riduzione della protrazione / avanzamento, usura della punta dello zoccolo), sono ancora difficili da diagnosticare per il medico veterinario all’osservazione dell’andatura al passo e al trotto. In quasi tutti i c’è riduzione dei muscoli degli arti (in particolare m.sovraspinato, m.sottospinato, muscoli della spalla anteriori o craniali e muscoli brachiali). L’anestesia di medicina veterinaria intra-articolare e i farmaci e la radiografia insieme all’ecografia sono essenziale per la valutazione medico veterinario completa della regione della spalla, in particolare dei tessuti molli.

Malattie dello sviluppo della spalla nei cavalli



La prima piscina coperta a Roma per il tuo cavallo atleta

>>CHIAMA e PRENOTA<<



1.Malattie dello sviluppo della spalla nei cavalli

La malattia ortopedica evolutiva si manifesta nell’articolazione scapolo-omerale (spalla) principalmente come cisti ossee che colpiscono la testa omerale. Inoltre, una condizione quasi esclusiva per i pony Falabella, si traduce in instabilità con artrite. Sebbene sia una malattia ortopedica dello sviluppo, i segni possono non essere evidenti fino a quando l’animale è maturo. La zoppia può non diventare una caratteristica fino a quando l’animale non inizia a lavorare (di solito si rompe o si è allenato presto). La diagnosi si effettua con anestesia intra-articolare. Le radiografie dovrebbero documentare la lesione, sebbene alcune cisti siano troppo piccole per essere viste. Il trattamento nei cavalli giovani consiste nel riposo nella speranza che la cisti non diventi dolorosa. I farmaci veterinari intra-articolari possono fornire sollievo dalla zoppia, ma di solito solo momentaneamente. 


Osteocondrite dissecante della testa dell’omero nel cavallo zoppo



La lesione al legamento sospensore del nodello provoca tipicamente una zoppia improvvisa



2. Osteocondrite dissecante della testa dell’omero nel cavallo zoppo

L’alterazione della cartilagine e dello sviluppo osseo sulla testa dell’omero può causare debolezza all’interno della cartilagine articolare che può essere evidente nelle radiografie e trattata con artroscopia. La risoluzione clinica veterinaria nei giovani cavalli è rara


Fratture della spalla nei cavalli



Il tuo cavallo zoppica ma non ha alcuna ferita? Come mai?

>>CHIAMA e PRENOTA<<



3. Fratture della spalla nei cavalli

Traumi gravi possono causare fratture a qualsiasi parte della regione della spalla.
Tuttavia, i principali siti colpiti sono la tuberosità supraglenoide della scapola (che funge da origine del muscolo bicipite brachiale), la scapola e la metafisi dell’omero.
Le fratture della tuberosità sovraglenoide, si spostano a causa della trazione dei bicipiti. Le grandi fratture di spalla possono essere riparate chirurgicamente. Si può apprezzare il crepitio o scroscio articolare. Nella maggior parte dei casi, la spalla presenta altri segni come abrasioni o gonfiori dei tessuti. Le radiografie rivelano la frattura e l’ecografia può essere molto utile per valutare il tendine del bicipite.
La gestione varia e dipende dall’uso previsto, dall’età, dalla dimensione del frammento, dalla taglia del cavallo, ecc.
Le fratture scapolari si verificano a seguito di un trauma o, nei cavalli da corsa, come le fratture da stress associate all’affaticamento atletico durante l’allenamento.
Il trauma può risultare completo o (presumibilmente a causa della flessibilità dell’osso, specialmente nei puledri) fratture incomplete.
Le radiografie raramente aiutano, a causa della difficoltà nell’ottenere immagini diagnostiche dell’area. L’ecografia può valutare con precisione l’integrità della superficie dell’osso ed è la tecnica di scelta. Le fratture semplici di solito guariscono bene con il solo riposo. L’ecografia può essere utilizzata per monitorare la guarigione.
Le fratture da stress sportivo sono quasi sempre incomplete e guariscono molto bene per il ritorno all’allenamento. Le fratture da stress colpiscono anche l’omero. Sono causa di zoppia nei cavalli da corsa. Scintigrafia e radiografie possono identificare il nuovo osso nel punto in cui si è verificata la lesione. Il recupero è di solito semplice e completo con un riposo di poche settimane.


Artrosi della spalla nel cavallo zoppo



L’esercizio fisico è un potente alleato contro l’osteoartrite del carpo del cavallo



4. Artrosi della spalla nel cavallo zoppo

La malattia degenerativa articolare che colpisce l’articolazione della spalla. I segni possono essere migliorati, ma non curati, con l’uso di terapie medico veterinarie antiinfiammatorie, analgesiche e specifici per la malattia.


Borsite bicipitale nel cavallo che zoppica



DOLORE AL GARRESE? SALVA IL GARRESE DEL TUO CAVALLO

>>CHIAMA E PRENOTA<<



5. Borsite bicipitale nel cavallo che zoppica

Il tendine del bicipite brachiale corre sopra l’omero protetto da una borsa sinoviale. L’infiammazione di questa borsa può causare zoppia e di solito è secondaria. Traumi all’omero, cistiche nell’osso e lesioni al tendine del bicipite causeranno una borsite secondaria. La borsite risponde molto bene ai farmaci corticosteroidi.


Neuropatia soprascapolare in cavalli zoppi



Le fratture da stress influenzano la metafisi dell’omero nei cavalli  Purosangue da corsa



6. Neuropatia soprascapolare in cavalli zoppi

Questa sindrome descrive l’aspetto estetico della spalla del cavallo zoppo.
Non è una diagnosi in sé ma presenta diminuzione dei muscoli sovraspinato e infraspinato che coprono la scapola. Ciò porta alla prominenza della scapola e nei casi più gravi, i muscoli praticamente scompaiono. Il nervo coinvolto è il sovrascapolare.
Se la funzione nervosa è gravemente compromessa, l’articolazione della spalla diventa instabile e avere implicazioni significative per la salute a lungo termine dell’articolazione e la carriera atletica del cavallo. I cavalli dovrebbero essere limitati al riposo in stalla o al paddock molto piccolo. L’elettrostimolazione muscolare, sotto la guida di un fisioterapista animale, contribuirà a limitare la fibrosi muscolare e potrebbe favorire la rigenerazione dei nervi per molti mesi, e frequentemente, rimarrà qualche perdita di massa muscolare. Altre cause di neuropatia della spalla comprendono l’atrofia da disuso, danno del plesso brachiale e patologie cervicali. Una valutazione attenta dei muscoli coinvolti e la radiografia del collo e della spalla aiuteranno la differenziazione. La scintigrafia è utile per uno screening rapido dell’arto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *