Lesioni Ossee simili a Cisti nella Falange distale nei Cavalli – OSTEOPATA MARZIALE

Lesioni Ossee simili a Cisti nella Falange distale nei Cavalli

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. Corso Roma | Isola del Liri

Lesioni Ossee simili a Cisti nella Falange distale nei Cavalli

Novembre 28, 2018 patologie cavallo 0

Di J.K. Belknap, Osteopata Equino Veterinario, Dipartimento di Scienze cliniche veterinarie, College of Veterinary Medicine

  1. Cos’è
  2. Diagnosi
  3. Medico Veterinario
  4. Osteopatia e Terapia Naturale

Le informazioni presenti in questo articolo sono di carattere generico e sono fornite a scopo educativo e di intrattenimento. Nessuna informazione presente deve essere considerata come consiglio medico o come soluzione ad un problema di salute. Giuseppe Marziale Osteopata non divulga servizi medici o servizi professionali sulla salute e non garantisce l’accuratezza e la completezza delle informazioni rese disponibili. Nel testo, non tutte le persone possono seguire questi consigli. Consultate il vostro medico di fiducia per accertare che condizioni vi permettano di poter praticare in totale sicurezza i consigli proposti da Marziale Giuseppe Osteopata. Giuseppe Marziale Osteopata non è responsabile per danni, infortuni, danni fisici o altri danni alla vostra persona. Proseguendo la lettura di questo articolo sollevi Marziale Giuseppe Osteopata da ogni responsabilità derivante dal suo utilizzo e accettate di utilizzare le informazioni presenti a vostro rischio.


Cosa sono le lesioni ossee simili a cisti nella falange distale dello zoccolo



Il tuo cavallo ha dolore. Sei sicuro di accorgertene sempre?

>>CHIAMA e PRENOTA<<



1. Cosa sono le lesioni ossee simili a cisti nella falange distale dello zoccolo

Le lesioni ossee simili a cisti nella falange distale dello zoccolo possono provocare un dolore al cavallo che provoca zoppia che varia da lieve a grave e può non rispondere a farmaci antinfiammatori della medicina veterinaria. Le cisti vengono comunemente diagnosticate per la prima volta in cavalli puledri (1-3 anni), ma possono essere diagnosticate nei cavalli da corsa più anziani. Non è noto che le cisti nello zoccolo del cavallo zoppo abbiano un’origine evolutiva o traumatica. Sono localizzati più comunemente nell’osso subcondrale, nel processo estensorio o lungo la superficie articolare vicino alla linea mediana; le cisti possono intaccare con l’articolazione interfalangea distale provocando zoppicatura.


Diagnosi in Medicina Veterinaria per la cura delle lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli



Come capire se un cavallo soffre di mal di schiena



2. Diagnosi in Medicina Veterinaria per la cura delle lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli

La zoppia può essere esacerbata dalla flessione dell’arto a livello del nodello e di solito risponde all’anestesia intra-articolare dell’articolazione interfalangea distale da parte del medico veterinario.
La diagnosi di lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli è confermata dalla radiografia e / o dalla TC.
Consultare il medico veterinario aiuta a discriminare la patologia vista la simil insorgenza del cheratoma, della malattia navicolare e dela malattia degenerativa primaria dell’articolazione interfalangea distale.


Trattamento Medico Veterinario per la cura delle lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli



DOLORE AL GARRESE? SALVA IL GARRESE DEL TUO CAVALLO

>>CHIAMA E PRENOTA<<



4. Trattamento Medico Veterinario per la cura delle lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli

Il trattamento medico veterinario chirurgico include l’ artroscopia. Alcuni cavalli ritornano alle corse, mentre altri sono purtroppo usati per scopi alternativi come la riproduzione per la difficile riuscita dell’intervento chirurgico.



Terapie complementari naturali per la cura delle lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli



 

 

PROBLEMI ALLA GRASSELLA DEL TUO CAVALLO?

>>CHIAMA e PRENOTA<<



5. Terapie complementari naturali per la cura delle lesioni ossee simili a cisti nella falange distale nei cavalli

L’Osteopatia Fasciale Equina mira al muscolo, al legamento o al tendine, che impiegano un continuo feedback palpatorio per ottenere un rilasciamento dei tessuti muscolari. Queste tecniche agiscono sulla fascia e la sua relazione fra disturbi muscolo-scheletrici, dolore e tensioni e stato globale della fascia.

Una terapia complementare moderna, efficace e naturale perché priva di ingredienti tossici è un unguento in sugna con arnica, usato sia sotto la suola oppure frizionato sulla corona in prossimità del cercine coronario, andando a stimolare la crescita dell’unghia dello zoccolo. In tal modo l’appoggio è più agevole e stabile e si riduce l’eventualità di traumi da concussione della suola a terra.

Altrettanto importante può essere agire per via sistemica vcon olio ozonizzato puro per via orale, accelerando il miglioramento del metabolismo osseo responsabile della regolazione e della rigenerazione di cellule e tessuti ossei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *