Dolore al seno, i campanelli d’allarme: quando non è segnale – OSTEOPATA MARZIALE

Dolore al seno, i campanelli d’allarme: quando non è segnale

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. Corso Roma | Isola del Liri

Dolore al seno, i campanelli d’allarme: quando non è segnale

Gennaio 25, 2019 benessere donna 0
  1. Cisti al Seno
  2. Causa
  3. Segni e Sintomi
  4. Diagnosi
  5. Medico Senologo
  6. Osteopata della Donna


Le informazioni presenti in questo articolo sono di carattere generico e sono fornite a scopo educativo e di intrattenimento. Nessuna informazione presente deve essere considerata come consiglio medico o come soluzione ad un problema di salute. Giuseppe Marziale Osteopata non divulga servizi medici o servizi professionali sulla salute e non garantisce l’accuratezza e la completezza delle informazioni rese disponibili. Nel testo, non tutte le persone possono seguire questi consigli. Consultate il vostro medico di fiducia per accertare che condizioni vi permettano di poter praticare in totale sicurezza i consigli proposti da Marziale Giuseppe Osteopata. Giuseppe Marziale Osteopata non è responsabile per danni, infortuni, danni fisici o altri danni alla vostra persona. Proseguendo la lettura di questo articolo sollevi Marziale Giuseppe Osteopata da ogni responsabilità derivante dal suo utilizzo e accettate di utilizzare le informazioni presenti a vostro rischio.

>>WathApp solo Prenotazione<<



RIAPRIREMO CON LE NUOVE E SICURE NORME DI IGIENE

>>CHIAMA e PRENOTA<<



1.Cosa sono le cisti al seno

Le cisti al seno sono delle piccole formazioni ovulari piene di liquido, che si producono nella mammella. Queste cisti sono comuni nelle donne prima della menopausa.



l’osteopatia pediatrica è il fiore all’occhiello della medicina preventiva



2. Cause delle cisti al seno

Le alterazioni dei normali livelli ormonali e la fibrosi mammaria con l’età possono  sviluppare delle cisti. Le cisti insorgono per un sviluppo anormale della ghiandola mammaria che ostruiscono i dotti linfatici e provocano la crescita per accumulo di liquido.



il dolore durante i bisogni igenici può essere sintomo anche di fibroma all’utero

>>MAGGIORI INFO<<



3. Segni e sintomi delle cisti al seno

Il dolore al seno, tipicamente accentuati nel periodo mestruale, è il sintomo tipico della cisti al seno. Sono cisti di natura benigna e non evolvono in maligna se monitorata periodicamente. Si presentano al tatto come piccoli noduli duri che si muovono. La loro dimensionevaria da pochi millimetri a qualche centimetro.



le diverse tipologie di trattamento osteopatico



4. Diagnosi delle cisti al seno

L’ecografia o la mammografia conferma la diagnosi del Medico Ginecologo. La visita senologica permette al medico di avvertire un nodulo al seno. Il Medico Senologo può mediante un prelievo del del liquido (agoaspirato) evidenziare la natura maligna o benigna della cisti al seno.
Nel caso il Medico esperto in Senologia non effettua l’agoaspirato, può in alternativa prescrivere una mammografia.



SIETE UN’ATLETA? UNO SPORTIVO? UN PROFESSIONISTA?

>>MAGGIORI INFO<<



5. Trattamento delle cisti al seno

Il Medico Ginecologo Specialista in Senologia prescrive antidolorifici che sono utili per la sensazione dolorifica al seno. Nei casi più avanzati si può drenare il liquido con l’agoaspirato per far scomparire la massa palpabile.



scopri i vantaggi dell’osteopatia domiciliare



6. Rimedi Naturali e Osteopatia

Per alleviare le sensazioni dolorose transitorie, può essere utile l’uso di un reggiseno in grado di assicurare un sostegno idoneo ( no reggiseno con ferretti). In osteopatia, in complementarietà e su consiglio del Medico Ginecologo, il trattamento mira al riequilibrio del sistema nel suo insieme per cui le tecniche tendono a migliorare tutte le funzioni del tronco e del torace. Capita che migliorando il sistema vascolare locale ed agendo sulle dinamiche endocrine si possono avere dei risultati positivi sulle cisti al seno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *