Autismo: dalle strategie alle App utili per la didattica – OSTEOPATA MARZIALE

Autismo: dalle strategie alle App utili per la didattica

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. Corso Roma | Isola del Liri

Autismo: dalle strategie alle App utili per la didattica

Marzo 7, 2019 benessere bambino 0
  1. Malattia dello Spettro Autistico
  2. Causa
  3. Segni e Sintomi
  4. Diagnosi
  5. Medico Psichiatra Infantile
  6. Osteopata del Bambino e del Neonato


Le informazioni presenti in questo articolo sono di carattere generico e sono fornite a scopo educativo e di intrattenimento. Nessuna informazione presente deve essere considerata come consiglio medico o come soluzione ad un problema di salute. Giuseppe Marziale Osteopata non divulga servizi medici o servizi professionali sulla salute e non garantisce l’accuratezza e la completezza delle informazioni rese disponibili. Nel testo, non tutte le persone possono seguire questi consigli. Consultate il vostro medico di fiducia per accertare che condizioni vi permettano di poter praticare in totale sicurezza i consigli proposti da Marziale Giuseppe Osteopata. Giuseppe Marziale Osteopata non è responsabile per danni, infortuni, danni fisici o altri danni alla vostra persona. Proseguendo la lettura di questo articolo sollevi Marziale Giuseppe Osteopata da ogni responsabilità derivante dal suo utilizzo e accettate di utilizzare le informazioni presenti a vostro rischio.

>>WathApp solo Prenotazione<<



mi trovi a Roma in Via di Sant’Erasmo al Celio per informazioni

>>CHIAMA e PRENOTA<<



1.Che cos’è l’autismo?

L’autismo è un disturbo dello sviluppo del comportamentali evidente dai tre anni di età e per tutta la durata della vita. La parola “Spettro autistico” significa che il disturbo colpisce ciascuna persona in modo differente, variando da una lieve ad una grave sintomatologia. La malattia dello spettro autistico rappresenta una delle sindromi più complesse e difficilmente gestibili nell’età evolutiva con gravi problemi di comunicazione, senza interazioni sociali e disabilità intellettiva con disturbi dell’apprendimento.



l’osteopatia pediatrica è il fiore all’occhiello della medicina preventiva



2. Cause dell’autismo

Pur non ancora individuata con certezza la causa, a livello scientifico si condivide l’idea che il disturbo è multifattoriale. Soltanto nel 10-15% la causa è genetica. Non è mai stata dimostrata scientificamente una possibile relazione causa/effetto tra autismo ed alcun tipo di vaccino.



Piede Piatto? È la postura?

>>CHIAMA e PRENOTA<<



3. Sintomi dell’autismo

Il bambino con disturbi dello spettro autistico presenta deficit di affetto nei confronti della propria madre. Inoltre, i bambini con autismo tendono ad isolarsi, non interagiscono, sono ossessivi, si comportano in modo non adeguato alla loro età, non rispondono se chiamati per nome, evitano il contatto visivo, ecc…. evidenziando perdita di contatto con la realtà esterna ed appaiono del tutto inconsapevoli sia dei propri sentimenti, sia dell’impatto negativo del loro comportamento sulle altre persone.



Dieci anni di dolore, ma alla fine ho vinto la cistite



4. Diagnosi dell’autismo

Il percorso diagnostico multidisciplinare e coordinato dal Neuropsichiatra Infantile, può prevedere scale standardizzate delle “sindromi da alterazione globale dello sviluppo psicologico”.



VI METTEREMO IN CONTATTO CON I MIGLIORI PEDIATRI DELLA ZONA

>>MAGGIORI INFO<<



5. Trattamento Medico Pediatrico dell’autismo

I farmaci, prescritti dal Neuropsichiatra Infantile, possono alleviare alcuni sintomi che si associano all’autismo, come l’irritabilità, l’iperattività, l’ossessività quando i metodi comportamentali-educativi si dimostrano inefficaci. Il trattamento farmacologico non si sostituisce ma è complementare alle terapie comportamentali, ma deve essere complementare a queste. Non esistono cure definitive per l’autismo.



Bambini prematuri, una guida per aiutarli a crescere



6. Osteopata del Bambino e del Neonato per l’autismo lieve

L’Osteopatia Viscerale complementare e mai alternativa alla terapia Neuropsichiatra Infantile tradizionale, agisce sul sistema digestivo per riorganizzazione la funzione simpatico-parasimpatica globale. L’Osteopata del Bambino e del Neonato diminuzione dei fastidi fisici di lettura difficoltosa nei soggetti autistici lievi, in quanto non sono in grado di gestire le emozioni e non sono partecipi. Il rilancio linfatico e immunitario attuato tramite il trattamento osteopatico risulta molto importante al fine di aiutare il corpo a eliminare le tossine che si pensi siano alla base dell’autismo lieve, cosa che si traduce in una diminuzione dei sintomi correlati come eczemi e dermatiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *