Prolasso dell’utero | Osteopata della donna Roma Nord Torrevecchia | Provincia Frosinone | Isola del Liri e Ceprano – OSTEOPATA MARZIALE

Prolasso dell’utero | Osteopata della donna Roma Nord Torrevecchia | Provincia Frosinone | Isola del Liri e Ceprano

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. esperto in OSTEOPATIA ANIMALE CAVALLO/CANE a ROMA e DINTORNI

Prolasso dell’utero | Osteopata della donna Roma Nord Torrevecchia | Provincia Frosinone | Isola del Liri e Ceprano

Maggio 30, 2019 benessere anziani 0

INDICE

  1. Cos’è
  2. Causa
  3. Segni e Sintomi
  4. Diagnosi
  5. Medico Ginecologo
  6. Osteopata della Donna

>>WathApp solo Prenotazione<<


che cos’è il prolasso uterino



mi trovi a Roma in Via di Sant’Erasmo al Celio per informazioni

>>CHIAMA e PRENOTA<<



1.che cos’è il prolasso uterino

Il prolasso uterino si verifica quando si ha l’abbassamento, o la fuoriuscita, dell’organo dalla sua cavità naturale.

  • Prolasso uterino di 1° grado, o lieve.
  • Prolasso uterino di 2° grado, o moderato.
  • Prolasso uterino di 3° grado, o grave.

cause del prolasso uterino



agendo sulle dinamiche endocrine si possono avere dei risultati positivi sulle cisti al seno



2. cause del prolasso uterino

Ciò avviene a causa di un indebolimento del pavimento pelvico, insieme di muscoli che sostengono e mantengono in posizione gli organi pelvici, che non offre più lo stesso sostegno provocando disturbi di natura sia fisici ( mal di schiena, ecc…) che sessuali ( dolore, perdite, disturbi).

Cause del prolasso uterino:

  • Parto vaginale
  • Lungo e complicato travaglio
  • Neonato di grandi dimensioni
  • Mamma in sovrappeso o obesa
  • Stitichezza

sintomi e segni del prolasso uterino



Dieci anni di dolore, ma alla fine ho vinto la cistite

>>CHIAMA e PRENOTA<<



3.sintomi e segni del prolasso uterino

I prolassi dell’utero privi di sintomi e segni che spesso passono passare inosservati (1° grado). I segni e i sintomi di un prolasso uterino di grado moderato e/o grave.

  • pesantezza schiena ed articolazioni dell’anca
  • fuoriuscita dell’utero dalla vagina
  • perdita di urina
  • cistite o infezione alla vescica
  • dolore di pancia
  • pancia gonfia
  • dolore durante un rapporto sessuale
  • aumento di sanguinamento

Diagnosi del prolasso uterino



QUANDO RICORRERE ALL’OSTEOPATIA A DOMICILIO



4. Diagnosi del prolasso uterino

Il ginecologo esegue con un esame pelvico la valutazione per stabilire se si tratta di prolasso dell’utero. L’ecografia e la risonanza magnetica sono due esami volti ad individuare il grado di severità del prolasso uterino o se si sospettano prolassi di altri organi pelvici.


Terapia del prolasso uterino




SEI UN’ATLETA? UNO SPORTIVO? UN PROFESSIONISTA?

>>CHIAMA e PRENOTA<<



5. Terapia del prolasso uterino

 

La pratica costante degli esercizi volti a rinforzare i muscoli del pavimento pelvico, la riduzione del peso corporeo, nel caso di donne in sovrappeso, ed evitare sforzi utili a mantenere sotto controllo la situazione. Se il prolasso è grave, l’operazione chirurgica si rende indispensabile se il dolore è insopportabile e i segni del prolasso evidenti. Il tipo di intervento chirurgico per eccellenza è l’isterectomia (rimozione dell’utero in laparoscopia) escluse le donne che desiderano avere figli o in gravidanza.


Osteopata della donna per il prolasso uterino



l’osteopatia pediatrica è il fiore all’occhiello della medicina preventiva



6. Osteopata della donna per il prolasso uterino
  • Esercizio Osteopatico per il rinforzo del pavimento pelvico
  • Osteopatia Viscerale per la prevenzione della stitichezza
  • Osteopatia muscolo-scheletrica per la tosse cronica, se presente, e per il mal di schiena

L’osteopata innanzitutto esegue trattamenti sulla fibrosi della cicatrice post-chirurgica, ad aderenze post operatorie, ad annessi disturbi di mobilità intestinale. Inoltre migliora gli squilibrio psico-fisico o di iper o ipo-stimolazione nervosa della muscolatura uterina e toglie compensi tipo blocchi articolari del bacino o della colonna vertebrale associati al prolasso uterino che possono indurre compensi posturali non fisiologici che provocano nel 90% dei casi mal di schiena al mattino quando ci si alza dal letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *