OCCHIAIE: Principale Causa e Rimedi Naturali Casalinghi – OSTEOPATA MARZIALE

OCCHIAIE: Principale Causa e Rimedi Naturali Casalinghi

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. Corso Roma | Isola del Liri

OCCHIAIE: Principale Causa e Rimedi Naturali Casalinghi

Marzo 25, 2020 benessere donna 0
    1. Cosa sono le occhiaie o le borse sotto gli occhi
    2. Cause delle borse sotto gli occhi e delle occhiaie
    3. Diagnosi delle borse sotto gli occhi
    4. Trattamento medico per le occhiaie o le borse sotto gli occhi
    5. Osteopata della donna per le occhiaie
    6. Ginnastica facciale e respiratoria per le borse sotto gli occhi
    7. L’osteopata della donna consiglia


A CAUSA DEL CORONAVIRUS SIAMO CHIUSI E RIAPRIREMO PRESTISSIMO



1. Cosa sono le occhiaie o le borse sotto gli occhi

Le occhiaie nere possono rappresentare un difetto estetico per un gran numero di donne, in quanto, con i loro bordi, sottolineano la regione perioculare. L’effetto prodotto dalla loro presenza è, dunque, quello di un viso affaticato, con un colorito più scuro rispetto al resto dell’incarnato. Anatomicamente, la microcircolazione venosa e linfatica risulta rallentata, particolare che rende la cute suscettibile al ristagno di liquidi, quindi soggetta a gonfiori ed all’insorgenza di occhiaie nere e borse.



l’osteopatia pediatrica è il fiore all’occhiello della medicina preventiva



2. Cause delle borse sotto gli occhi e delle occhiaie

L’insorgenza delle occhiaie nere è un fenomeno complesso, che riconosce molteplici fattori tra cui il principale attore è il sistema circolatorio-respiratorio oltre che abitudini alimentare errate. Patologie respiratorie, allergie respiratorie, il rallentamento della microcircolazione venosa e linfatica, che determina un ristagno di sangue, con deposito di liquidi, conferisce alla zona perioculare il tipico colore. Le occhiaie nere sono rese più evidenti dalla presenza di una pelle particolarmente sottile (o quasi traslucida) in queste zone. In alcune persone, la posizione superficiale del sistema vascolare contribuisce ad accentuare questi segni.



SOFFRI DI VERTIGINI? SOFFRI DI INSONNIA? NON RIESCI A DORMIRE BENE?

>>MAGGIORI INFO<<



3. Diagnosi delle borse sotto gli occhi

E’ opportuno rivolgersi ad una visita dal MEDICO SPECIALISTA in DERMATOLOGIA, il quale procede con la raccolta dei dati anamnestici e l’esame obiettivo dell’area. Nell’80% dei casi, questo disturbo estetico nasconde uno stato disfunzionale cardio/circolatorio cronico da approfondire con il MEDICO PNEUMOLOGO. Per controllare la presenza di un’allergia o un’anemia, lo specialista può indicare l’esecuzione di un esame completo del sangue ed eventuale RX del torace se ci sono sintomatologie respiratorie croniche.



agendo sulle dinamiche endocrine si possono avere dei risultati positivi sulle cisti al seno



4. Trattamento medico per le occhiaie o le borse sotto gli occhi

In rarissimi casi, il DERMATOLOGO può indicare il ricorso alla medicina estetica mini-invasiva:

  • Lipofilling: contrasta l’effetto ombra dovuto alla perdita di tessuto con l’età
  • Peeling esfolianti: riduce le linee sottili

Questi trattamenti agiscono sulle parti scure, intorno agli occhi, rigenerando il derma dall’interno e rendendo la zona più tonica. In molti casi, però, è necessario programmare diversi trattamenti per eliminare le occhiaie nere per ottimizzare i risultati. Tra questi ricordiamo l’ausilio di farmaci prescritti dal MEDICO PNEUMOLOGO per migliorare il sistema cardio/respiratorio.



CI FACCIAMO CARICO DI CONTATTARE I MIGLIORI DERMATOLOGI

>>CHIAMA e PRENOTA<<

 



5. Osteopata della donna per le occhiaie

L’ OSTEOPATA approccia al sistema linfatico con tecniche di drenaggio poco invasive e indolori ( ICD-9-CM Codes 93.67) laddove ve ne sia bisogno (ad esempio in caso di gonfiore sotto gli occhi). Inoltre l’ OSTEOPATA della DONNA migliora il piano dell’omeostasi generale dell’organismo e di tutto il sistema dei liquidi del corpo, diminuendo l’indice infiammatorio anche grazie a tecniche di POMPA LINFATICA ( ICD-9-CM Codes 93.66). Queste tecniche mini-invasive ma molto efficaci, provocano una risposta anticorpale, eliminando i cataboliti, e favorendo una migliore fisiologia performando il “terreno” biologico del paziente, cioè le predisposizioni e l’ambiente in cui avvengono tutti i processi. Tutto questo si traduce in una migliore risposta allo stress ed un migliore stato di salute generale.



l’ovaio policistico, che produce un considerevole grado di sofferenza



6. Ginnastica facciale e respiratoria per le borse sotto gli occhi

La Ginnastica Facciale è molto importante per tonificare e rilassare allo stesso tempo la zona oculare e per eliminare le borse sotto gli occhi. L’ESERCIZIO FISICO MUSCOLOSCHELETRICO PASSIVO ( ICD-9, 93.17)si articola in movimenti da effettuare con le dita tirando delicatamente la pelle vicino alle sopracciglia e socchiudendo gli occhi. Questi esercizi miglioreranno l’elasticità e il tono della pelle. La Ginnastica Facciale è uno dei metodi più utilizzati per riposare lo sguardo. La Ginnastica Facciale viene implementata dall’Esercizio Fisico di Respirazione ( ICD-9-CM Codes 93.18) è considerato l’aspetto principale di un programma di Ginnastica Respiratoria della durata di 4-8 settimane per migliorare lo stato circolatorio/rspiratorio per favorire il drenaggio linfatico.


COME RICEVERE GLI ESERCIZI FACCIALI

>>MAGGIORI INFO<<



7. L’osteopata della donna consiglia

CETRIOLO; sgonfiante, drenante e schiarente. Tagliare due fette sottili di cetriolo una volta che lo avete tolto dal freezer per congelarlo ( ma non completamente ghiacciato), applicatelo sugli occhi e lasciarlo in posa per un minimo di 15 minuti anche due volte al giorno. Una volta finito, potreste tritarli con un goccio di olio e succo di limone per ottenere una maschera facciale ideale per detergere, ridurre i pori dilatati e idratare la pelle del viso.

IMPACCHI CON CAMOMILLA: portando ad ebollizione 4 bustine di camomilla per qualche secondo per farle inumidire. Congelarle per 20 minuti nel freezer dopo averle fatte raffreddare un poco per poi posizionarle sotto gli occhi per 10 minuti. E’ ideale farlo per 3 volte a settimana e i risultati sono immediati già dopo qualche giorno.

A livello sistemico, i rimedi naturali semplici ed economici per migliorare l’apparato respiratorio/ circolatorio sono:

LAVAGGI NASALI: Occorre prelevare 3 o 4 ml di soluzione fisiologica con una siringa, togliere l’ago e spruzzare, usando la siringa senza ago, il liquido, prima in una narice e poi nell’altra. In alternativa, si può utilizzare uno specifico prodotto a base di acqua di mare ricca anche di sali minerali ed oligoelementi, che garantiscono un’azione più lenitiva e decongestionante.

SUFFUMIGI:  Inalazioni fatte in una bacinella con un litro di acqua bollente, 1 cucchiaino di bicarbonato e 2 gocce di olio essenziale di tea tree oil. E’ un rimedio economico e sicuro se usato come indicato. Il tea tree oil è un rimedio naturale tradizionale degli aborigeni per secoli; questi nativi australiani schiacciano le foglie dell’albero del tè per estrarre l’olio, che contiene una serie di composti, tra cui terpinen-4-olo, che hanno dimostrato di uccidere determinati batteri, virus e funghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *