Vi dimenticate le cose? Ecco come allenare e migliorare la memoria – OSTEOPATA MARZIALE

Vi dimenticate le cose? Ecco come allenare e migliorare la memoria

OSTEOPATA D.O.m.R.O.I. Corso Roma | Isola del Liri

Vi dimenticate le cose? Ecco come allenare e migliorare la memoria

Aprile 2, 2020 benessere anziani 0

INDICE

  1. Demenza senile
  2. Cause
  3. Diagnosi
  4. Degenerazione Cerebrale
  5. Medico Neurologo
  6. Consigli e Prevenzione

[contact-form to=”marzialetrattamentoosteopatico@gmail.com” subject=”!!!IMPORTANTE DA SITO”][contact-field label=”24 ore su 24, 7 giorni su 7″ type=”select” required=”1″ options=”RICEVI GLI ESERCIZI PER LE OCCHIAIE,OSTEOPATIA PEDIATRICA,OSTEOPATIA SPORTIVA,ESPERTO IN OSTEOPATIA DELLA DONNA,H.O.Med. ( OSTEOPATIA DOMICILIARE)”][contact-field label=”Nome e Cognome” type=”name” required=”1″][contact-field label=”Email” type=”email” required=”1″][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea”][/contact-form]

>>WathsApp solo Prenotazione<<

Le informazioni presenti in questo articolo sono di carattere generico e sono fornite a scopo educativo e di intrattenimento. Nessuna informazione presente deve essere considerata come consiglio medico o come soluzione ad un problema di salute. Giuseppe Marziale Osteopata non divulga servizi medici o servizi professionali sulla salute e non garantisce l’accuratezza e la completezza delle informazioni rese disponibili. Nel testo, non tutte le persone possono seguire questi consigli. Consultate il vostro medico di fiducia per accertare che condizioni vi permettano di poter praticare in totale sicurezza i consigli proposti da Marziale Giuseppe Osteopata. Giuseppe Marziale Osteopata non è responsabile per danni, infortuni, danni fisici o altri danni alla vostra persona. Proseguendo la lettura di questo articolo sollevi Marziale Giuseppe Osteopata da ogni responsabilità derivante dal suo utilizzo e accettate di utilizzare le informazioni presenti a vostro rischio.



A CAUSA DEL CORONAVIRUS SIAMO CHIUSI E RIAPRIREMO PRESTISSIMO



1. cos’è la demenza senile?

Il cervello, durante l’invecchiamento, segue un processo involutivo che comporta: una graduale riduzione delle dimensioni, la perdita di diversi neuroni e un’inefficiente trasmissione dei segnali nervosi ( declino cognitivo legato all’età avanzata). La Demenza Senile, invece,  è una patologia neurodegenerativa dell’encefalo, che può colpire persone anziane per 48 milioni circa nel mondo; in Italia, più del 30% della popolazione sopra gli 80 anni. Per effetto dell’allungamento delle vita media dell’essere umano, gli esperti ritengono che il numero di persone con Demenza Senile sarà destinato ad aumentare progressivamente.



l’osteopatia pediatrica è il fiore all’occhiello della medicina preventiva



2. le cause della demenza senile

La demenza senile non è una condizione ereditaria. Tra le proteine costituenti gli aggregati proteici, rientrano: l’APP (o proteina precursore della beta amiloide), stessa causa che caratterizza il morbo di Alzheimer. Un fattore fondamentale sono le alterazioni vascolari a carico dei vasi sanguigni in sede cerebrale che alterano il normale flusso sanguigno successivi ad episodi di ictus, l’aterosclerosi, l’ipertensione arteriosa, le carenze vitaminiche, il diabete, il fumo di sigaretta, l’alcolismo e la carenza di Ginnastica per Anziani. Tutte queste situazioni costituiscono circostanze modificabili e prevenibili.



SOFFRI DI VERTIGINI? SOFFRI DI INSONNIA? NON RIESCI A DORMIRE BENE?

>>MAGGIORI INFO<<



3. la diagnosi di demenza senile

Il Medico Neurologo ricorrono a una lunga serie di esami molto diversi tra loro:

  • Un esame obiettivo accurato con analisi della storia clinica
  • Un esame neurologico completo
  • Risonanza magnetica nucleare (RMN) encefalo
  • Tomografia assiale computerizzata (TAC) encefalo
  • Analisi del sangue e delle urine e altri


agendo sulle dinamiche endocrine si possono avere dei risultati positivi sulle cisti al seno



4. l’evoluzione della demenza senile

La Demenza Senile impiega tra i 7 e i 10 anni per pregiudicare del tutto le capacità cognitive. Allo stadio iniziale, le manifestazioni più caratteristiche della Demenza Senile consistono in:

  • Piccoli problemi di memoria a breve termine (amnesie)
  • Lievi difficoltà di linguaggio
  • Passività e mancanza d’iniziativa

Con il passare del tempo, ai sintomi precedenti si aggiungono:

  • Peggioramento dei problemi di memoria a breve termine
  • Aggravamento delle difficoltà di linguaggio
  • Problemi visivi
  • Confusione e/o disorientamento

Allo stadio avanzato di Demenza Senile, il quadro sintomatologico si completa con:

  • Problemi nel mangiare, lavarsi ecc
  • Difficoltà di deglutizione
  • Perdita di controllo della funzione intestinale e vescicale (incontinenza)

L’incapacità di alimentarsi in modo appropriato e le difficoltà di deglutizione possono causare la morte del soggetto affetto per polmonite da inalazione.



CI FACCIAMO CARICO DI CONTATTARE I MIGLIORI NEUROLOGI

>>CHIAMA e PRENOTA<<

 



5.  cura per la demenza senile

Allo stato attuale, la demenza senile è una condizione che i Neurologi riescono a curare soltanto sotto il profilo dei sintomi con: farmaci antipertensivi e anticoagulanti o farmaci parkinsoniana.



l’ovaio policistico, che produce un considerevole grado di sofferenza



6. i consigli dell’osteopata
  • Suonare uno strumento musicale
  • Mantenere in esercizio il cervello, leggendo libri o giornali oppure dilettandosi in cruciverba
  • Tenersi in movimento. Oltre a incidere positivamente sulla salute, l’esercizio fisico favorisce la produzione di un elemento che protegge i neuroni del cervello dal deterioramento tipicamente osservato in presenza di demenza senile
  • Yoga e Pilates

[contact-form to=”marzialetrattamentoosteopatico@gmail.com” subject=”!!!IMPORTANTE DA SITO”][contact-field label=”24 ore su 24, 7 giorni su 7″ type=”select” required=”1″ options=”MEDICINA OSTEOPATICA,OSTEOPATIA PEDIATRICA,OSTEOPATIA SPORTIVA,ESPERTO IN OSTEOPATIA EQUINA,H.O.Med. ( OSTEOPATIA DOMICILIARE)”][contact-field label=”Nome e Cognome” type=”name” required=”1″][contact-field label=”Email” type=”email” required=”1″][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea”][/contact-form]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *